Eventi
Roma, 22 novembre 2016
La Quadriennale in Terrazza
Primo appuntamento
"Altri tempi, altri miti"
Il giornalista Paolo Conti e lo scrittore Mario Fortunato a Roma Termini per le conversazioni in Terrazza sui temi della contemporaneitÓ in occasione della 16^ Quadriennale d'arte

 La Quadriennale in Terrazza alla Terrazza Termini, di martedì, alle 18.30, dal 22 novembre al 13 dicembre

In occasione della 16a Quadriennale d’arte “Altri tempi, altri miti” (Roma, Palazzo delle Esposizioni, fino all’ 8 gennaio), Terrazza Termini ospita un ciclo di quattro conversazioni con protagonisti della cultura su argomenti d’attualità ispirati alla mostra.

Gli appuntamenti, che si terranno ogni martedì alle 18.30 dal 22 novembre al 13 dicembre, mettono in relazione due luoghi - il Palazzo delle Esposizioni e Roma Termini - dalla forte personalità storica e architettonica, vicini tra loro e accomunati dalla identità di spazi da vivere e frequentare e dalla vocazione a movimentare idee e persone. Simboli di un sistema della contemporaneità orientato al futuro.

Lo sguardo sugli anni Dieci del Duemila offerto dalla Quadriennale d’arte attualmente in corso fa da sfondo ai quattro Incontri, a cura di Tiziana Gazzini, nei quali ogni volta dialogheranno due osservatori del nostro tempo, attivi nel mondo del giornalismo, della letteratura, della comunicazione, in un clima di libero scambio di idee, riflessioni e commenti.

“Altri tempi, altri miti”, titolo della 16a Quadriennale, rimanda a un’opera cult dei nostri Millennials, a firma di Pier Vittorio Tondelli: “Un weekend postmoderno. Cronache dagli anni Ottanta”.

L’opera offre una narrazione per frammenti dell’Italia di quel decennio, incontri, esperienze, visioni, ascolti attraverso la penisola. E’ dallo scarto di voci, dalla non uniformità delle attese e dei comportamenti che è possibile cogliere un insieme. Il metodo Tondelli forse può funzionare come filtro di lettura anche dei nostri tempi. Se sì e in quale misura sarà il tema della prima conversazione.

Protagonisti del primo appuntamento di martedì 22 novembre, dal titolo “Altri tempi, altri miti”, sono il giornalista Paolo Conti e lo scrittore Mario Fortunato.
Mario Fortunato ha conosciuto Tondelli e ha raccontato la loro storia di amicizia in “Noi Tre”, appena uscito per Bompiani.
Paolo Conti, firma del “Corriere della Sera”, è un attento osservatore dei fenomeni culturali e di costume e, in particolare, racconta quotidianamente una realtà che dialoga con un passato, anche prossimo, confrontandosi con i nuovi e convulsi miti del presente.

I prossimi appuntamenti:

martedì 29 novembre ore 18.30
“Altri sud”
con Edoardo Camurri e Anna Maria Giordano

martedì 6 dicembre ore 18.30
“Altrove”
con Barbara Alberti e Sandra Petrignani

martedì 13 dicembre ore 18.30
“Altre voci altre stanze”
con Filippo La Porta e Mario Morcellini

Ingresso libero. Per informazioni: 06.9774531

www.quadriennalediroma.org